Una ragazza in un supermercato con un carrello in cerca di alimenti economici

L’aumento dei prezzi dei generi alimentari può rendere la spesa particolarmente impegnativa in questo momento. Vediamo quali alimenti economici ma nutrienti prediligere quando si va a fare spesa.

Frutta e verdura fresca

La frutta e la verdura di stagione hanno, nella maggior parte dei casi, dei prezzi molto convenienti. Con questi ingredienti è possibile creare un’infinità di piatti sia dolci che salati, saziano molto e sono ottimi per la nostra salute. In ogni piano alimentare dovrebbero essere comprese almeno 5 porzioni al giorno. Ad esempio le banane sono ottime come spuntino e perfette per creare dei pancake o altri dolcetti assieme alla farina d’avena.

Legumi

I legumi sono uno di quei cibi che si possono comprare a dei prezzi veramente ridotti, sia quelli precotti sia quelli secchi. I primi sono molto comodi per quando si ha poco tempo, mentre quelli secchi richiedono più tempo nella preparazione. Con un pacchetto da mezzo chilo di lenticchie riuscirete a preparare molti pasti salutari ed estremamente nutrienti. D’inverno si possono preparare zuppe con legumi e verdure, deliziose e sazianti. 

Vino e bevande

Il vino, più in generale tutte le bevande, al supermercato hanno dei prezzi competitivi, ad esempio è molto facile reperire del prosecco a 2 euro. Se siete soliti consumare questa tipologia di prodotti è sempre bene farne scorta al supermercato, per evitare di sprecare soldi inutilmente in altri punti vendita.

In linea di massima, è bene preferire quegli alimenti economici che anche in piccole dosi, apportano molti nutrienti e saziano in abbondanza.

Liberamente tratto e tradotto da https://frozenpennies.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.