Settore Ospedaliero

3 consigli per massimizzare la vita delle vostre etichette e cartelli nel settore ospedaliero

Quando si usano etichette e cartelli di sicurezza nella propria struttura, è importante fare tutto il possibile per mantenerli in buone condizioni. Mentre questi articoli sono durevoli e possono resistere alla normale usura, è meglio prendere precauzioni per evitare danni inutili, in modo che durino per anni.

I tre consigli seguenti possono aiutare a prolungare drasticamente la vita utile di qualsiasi etichetta o cartello nella struttura. Oltre a mantenerli in buone condizioni, però, ricordate che dovete anche tenerli puliti e facili da leggere, o perderanno tutta la loro efficacia, indipendentemente dalle condizioni in cui si trovano.

Suggerimento #1 – Installazione corretta su una superficie pulita e asciutta

La cosa più importante che puoi fare per prolungare la vita delle tue etichette e dei tuoi cartelli è assicurarti di dedicare del tempo alla loro corretta installazione. Se si tenta di installare un cartello su una superficie sporca, per esempio, inizierà a staccarsi molto rapidamente. Questo perché la polvere o lo sporco sul muro non permetterà al cartello di attaccarsi completamente.

Ci sono molte altre cose che possono contribuire a far sì che le vostre insegne o etichette si stacchino troppo in fretta, ed è per questo che è così importante che siano installate correttamente. Con questo in mente, ecco alcuni semplici modi per assicurarti di installare i tuoi cartelli ed etichette su una superficie che sia nelle giuste condizioni:

  • Rimuovere i detriti – La prima cosa da fare quando si installa una nuova insegna è prendersi un momento per rimuovere qualsiasi detrito dall’area in cui sarà posizionata. Questo è particolarmente importante se si sta sostituendo un vecchio segno. Si vorrà raschiare via qualsiasi pezzo rimanente del vecchio segno prima di mettere su quello nuovo.
  • Lava il muro – Una volta che hai ottenuto tutti i detriti più grandi fuori dalla zona, prendi una soluzione detergente e lava il muro il più bene possibile. Questo rimuoverà lo sporco e la polvere che potrebbero causare che il segno inizi a staccarsi prematuramente.
  • Asciugare il muro – Devi essere sicuro che il muro sia asciutto al 100% prima di mettere un nuovo segno. Questo può essere fatto lasciando il muro ad asciugare da solo, o usando una pistola termica o un ventilatore per asciugarlo più rapidamente. Quando metti questi segni, assicurati anche di farlo in un momento in cui l’umidità dell’aria non è molto alta, perché anche questo può causare problemi.
  • Applicare una pressione diretta – Una volta che hai il segno o l’etichetta sul muro, assicurati di applicare una pressione ferma e diretta su ogni parte del segno. Idealmente, se puoi usare un grande oggetto piatto per applicare uniformemente la pressione su tutto il cartello, questo lo aiuterà ad attaccarsi al muro correttamente.
  • Scegliere la qualità del cartello e delle etichette – Quando stampi i tuoi cartelli ed etichette, devi assicurarti di usare il cartello o l’etichetta di più alta qualità disponibile. Mentre alcuni materiali economici possono funzionare per un certo tempo, andranno a male molto più rapidamente. Invece, optate per un mezzo più durevole e di lunga durata per creare i vostri segni o etichette.

Un’installazione corretta richiede più tempo per essere completata rispetto alla semplice pressione del segno o dell’etichetta sul muro, dove dovrebbe essere. Nel corso del tempo, tuttavia, finirete per dover sostituire i cartelli molto più frequentemente, il che significa che ci vorrà molto più tempo e risorse. Ecco perché una corretta installazione è la cosa più importante da considerare quando si collocano i cartelli.

Laboratorio dove ci sono etichette

Suggerimento #2 – Applicare in aree altamente visibili. Non dietro cose o vicino a strumenti che possono danneggiare il segno

Scegliere la posizione in cui andrà il tuo cartello è importante quasi quanto installarlo correttamente. Trova un posto che sarà facile da vedere per tutti nella zona, ma è ancora molto protetto. Dovresti evitare di installare questi cartelli vicino a rastrelliere di attrezzi o altre aree dove potrebbero essere danneggiati quando le persone lavorano nell’area.

Inoltre, evitate di installarli vicino a una fonte di calore diretta, perché questo può far sì che la colla dei cartelli o delle etichette si stacchi molto più rapidamente di quanto accadrebbe altrimenti. Mettere i cartelli in un posto dove la temperatura tende a rimanere il più possibile uniforme è una buona idea.

Quando scegliete la posizione delle vostre insegne, tuttavia, tenete a mente che la visibilità è la cosa più importante. Non importa quanto dura un cartello, non servirà a nulla se la gente non può vederlo facilmente. Questo spesso significa che devi trovare un equilibrio tra una buona visibilità e la sicurezza dell’insegna.

Nella maggior parte dei casi dovreste essere in grado di identificare un posto che sia facile da vedere e sicuro per il cartello. Anche se ci vuole un po’ più di tempo per identificare la posizione perfetta, è qualcosa che varrà lo sforzo a lungo termine.

Suggerimento #3 – Applicare un protettivo per etichette industriali per una maggiore protezione

Mentre la maggior parte dei segni e delle etichette che sono installati in una buona posizione e usando le tecniche di installazione adeguate dureranno a lungo, è spesso una buona idea usare un protettivo per etichette per una maggiore durata.

Questo protettivo per etichette coprirà l’etichetta con un materiale trasparente che aiuterà a tenerla al sicuro da umidità, sporco, impatti e molti altri pericoli. È un articolo poco costoso ed è abbastanza facile da applicare, motivo per cui molte strutture oggi lo usano su tutti i loro cartelli ed etichette.

Se volete assicurarvi che la vostra segnaletica di sicurezza duri il più a lungo possibile, questo è uno dei modi migliori per farlo. Questa protezione è anche molto facile da pulire, usando solo le normali soluzioni di pulizia e un panno, quindi può aiutarvi a mantenere i vostri cartelli ed etichette al meglio in ogni momento.

In genere si desidera avvolgere i segni e le etichette con il protettore di etichette per garantire che copra tutti i bordi. Questo aiuterà a ridurre la possibilità che il segno si graffi o si danneggi. Aiuta anche a tenere l’umidità lontana dai bordi, dove può penetrare lentamente nel tempo.

Un piccolo sforzo in anticipo farà risparmiare tempo in futuro

Ognuno di questi semplici consigli richiede solo qualche minuto in più per essere attuato, ma può prolungare la vita delle vostre etichette e insegne per anni. Questo è un ottimo modo per ridurre al minimo i costi di sostituzione di questi articoli in futuro, in modo da risparmiare una quantità significativa di denaro.

Naturalmente, risparmiare denaro non è l’unica ragione per cui questi consigli sono utili. Mantenere i cartelli e le etichette in buone condizioni aiuterà a garantire che tutti nella struttura possano vederli e beneficiarne quando si lavora in quell’area.

Eliminerete anche lo spreco di tempo ed energia che sarà necessario per sostituire o riparare i cartelli in futuro, quindi mantenere i cartelli sicuri è davvero un concetto molto snello. Quindi, sia che stiate sostituendo i vostri cartelli oggi, o che vogliate semplicemente prolungare la vita di quelli esistenti, provate subito a mettere in pratica questi ottimi consigli nella vostra struttura.

Le nostre stampanti per etichette industriali possono aiutarvi a creare etichette e cartelli di sicurezza personalizzati che sono in grado di resistere agli elementi difficili che spesso accompagnano molti ambienti di lavoro.

Liberamente tratto e tradotto da: https://blog.creativesafetysupply.com/

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.